L' ARTE TI FA CRESCERE !

Laboratori d'arte per bambini dai 3 ai 12 anni: percorsi che aiutano i bambini a sviluppare autostima, interdipendenza e creatività utilizzando l'arteterapia come strumento di conoscenza.

Giochi per bambini da 3 a 4 anni

“Aiutiamoli a fare da soli” Maria Montessori

Giochi per bambini da 3 a 4 anni

gaiaUn bambino durante questi anni sta imparando a controllare i propri movimenti. Fa capriole, corre, si dondola sull’altalena!

Insieme alle capacità fisiche sviluppa anche il linguaggio. Le prime parole articolate a fatica fatte assieme ai primi passi. Attraverso il suono esercita anche la voce e il linguaggio.

Parola all’esperta:

Non storpiamo le parole! Al parchetto ho sentito una nonna parlare con il proprio “nipotino” di 8 anni usando parole inventate o vezzeggiativi ho chiesto quindi alla psicologa ed ad una logopedista cosa ne pensassero. Ad ogni genitore viene spontaneo parlare per vezzeggiativi ma bisogna controllarsi. I bambini imparano da noi, vogliamo che all’università facciano gli “esamucci” con un linguaggio appropriato? Cerchiamo quindi di usare la più vasta gamma di parole possibili, usiamo tutte le parole che conosciamo e cerchiamo di non storpiarle.

Cosa regalare ad un bambino di 3 – 4 anni?

Durante il tragitto casa-scuola a volte può essere faticoso per noi gestire il bambino, magari perchè è stanco, frustrato o sovreccitato dall’esperienza a scuola provate a canticchiare con lui/lei una canzoncina semplice e vedrete che tramite il canto il bambino si sfogherà e sarà per voi più semplice andar a casa.

Nel gioco il bambino esercita la sua capacità di esprimere i sentimenti ed elabora le sue esperienze. In una bambola o un pupazzo il bambino vede se stesso e crea un mondo fantastico stimolando la creatività.

Alcuni bambini vivono il bambolotto come un compagno di giochi e di avventure. ( Pensate a Calvin ed Hobbes ! ). diventando sempre più grandi ed esperti potranno creare con materiale di riciclo tutto quello che può essere utile alla bambola: un letto con coperta e cuscino, uno scivolo, un paracadute, ecc…

il Disegno: se fino ad ora il bambino ha mostrato poco interesse nel disegno durante questi due anni la situazione si capovolgerà!

Dagli scarabocchi pian piano emergeranno i primi cerchi e le prime croci ed infine i primi “patatoidi” ad immagine di uomo-donna-bambini-animali-eroi, ecc…

Il consiglio che vi do come esperta in laboratori artistici con metodo arte-terapeutico è cercare di osservare i disegni di vostro figlio e di non giudicare mai quello che il bambino esprime. Spesso durante i miei laboratori mamma/papà – bimbo i genitori chiedono al bambino “cosa è quello? Il papà? Un albero?” così facendo il bambino si sentirà avvilito se non indovinerete che quella patata con i capelli siete voi e non un ombrello!

State attenti poi ad aiutare il bambino nei momenti di difficoltà, quando il bambino non riesce a disegnare quello che vuole ed ha quindi difficoltà ad esprimersi avrà bisogno del vostro aiuto. Cercate di non sostituirvi a lui ma di aiutare la sua espressione cercando una soluzione al suo problema tecnico.

Ogni bambino ha bisogno quindi di un kit da pittore! Troverete sotto l’elenco dei materiali necessari per il kit ma cosa importante per lui/lei sarà avere una collezione dei suoi capolavori ( costruite una cartelletta dove raccogliere i suoi esperimenti, ricordatevi di segnare sul retro il giorno in cui l’opera è stata creata)

Durante questi due anni cominciano a giocare a “facciamo che io ero”, il tema del gioco è l’organizzazione: chi fa cosa? Si dedicano molte energie alla costruzione del gioco e dei personaggi e meno al gioco stesso e cambiano di continuo le regole. Potrete tenere un sacco con delle stoffe colorate così che possano costruirsi vestiti e mantelli. Il divano può così diventare una barca o una casa ed il tavolo un rifugio segreto.

I bambini vogliono muoversi, in questi anni cominciano ad imparare ad andar in bicicletta, in monopattino e con i pattini. Spiegate bene loro le regole (non ci si allontana troppo, ecc…) e fornitegli caschetto e paracolpi.

Le fiabe: i bambini adorano ascoltare le fiabe ed i racconti, non esagerate con la varietà i bambini piccoli adorano la ripetizione. La stessa fiaba a volte addirittura dovrete stare attenti a non cambiare le parole che avete usato!

Prima di andare a dormire una filastrocca (sempre la stessa) creerà un rito che rassicurerà il vostro piccolo al crepuscolo.

in sintesi ecco i regali per un bambino di 3 – 4 anni:

  • bambole piccoline
  • bambola grossa
  • pupazzi ad imitazione degli animali (possibilmente scegliete animali non umanizzati cioè non vestiti ma con la pelliccia)
  • qualche abito per le bambole e gli animali
  • letto e lenzuola per la bambola
  • un sacchetto con stoffe di vari materiali
  • un cappello, una vecchia borsa, un gioiello
  • il kit per il disegno:
  • grandi fogli di carta resistente ( i piccoli non sanno ancora dosare la propria forza)
  • pastelli a cera e a olio
  • una forbice con la punta arrotondata
  • carta d’orata
  • carta argentata
  • carta velina
  • carta crespa
  • scotch bianco e trasparente
  • carta di giornale
  • colla vinilica
  • un autocarro
  • delle macchinine
  • pezzi di legno di diverse forme
  • animali della fattoria o della foresta di legno
  • bicicletta
  • pattini
  • mono-pattini
  • giochi mobili: come burattini
  • cavallo a dondolo
  • qualche coperta
  • dei libri di fiabe
  • libri con filastrocche
  • libro con immagini di animali, del corpo umano,ecc…
  • per i giochi all’aperto:
  • una palla
  • una paletta
  • un secchiello
  • una barchetta
  • l’altalena
  • una carriola
  • le costruzioni di legno
  • delle scatole per riporre oggetti naturali raccolti durante le passeggiate
  • delle figure con animali

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

#milano #palledeltoro #taurus #natale #natalemilano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: